Cosa fare a Ailoche, emozioni di un’esplorazione ai confini biellesi

Cosa fare a Ailoche, panorama da frazione Piasca
Cosa fare a Ailoche

Con grande piacere oggi scrivo di cosa fare a Ailoche. È passata qualche settimana dalla nostra esplorazione in questo comune biellese, ma si ha sempre bisogno di metabolizzare e fissare per bene le esperienze vissute per poterle descrivere al meglio, o almeno è questo che penso.

Il primo appuntamento di #ExploreBiella, che come già ho spiegato è un progetto che mira a esplorare tutti i comuni della provincia, uno per uno, in ordine alfabetico, si è tenuto il 12 e 13 ottobre ad Ailoche.

Ailoche è una piccola località di 330 abitanti che si trova ai confini nord orientali del Biellese e fa parte della Comunità Montana della Valsessera, della Valle di Mosso e Prealpi Biellesi. È situata ad un’altitudine tra i 500 e i 600 metri slm.

Giunti ad Ailoche, con un po’ di circospezione, ci addentriamo tra le vie del centro. Nessuno di noi era mai stato quassù e che esistano luoghi come questo ancora sconosciuti, dal momento che la maggior parte dei biellesi non sa nemmeno che Ailoche è in provincia di Biella, ci lascia increduli e affascinati. Quasi fossimo pionieri alla scoperta di un nuovo pezzetto di mondo.

Qualsiasi cosa ci attenda, io già mi sono innamorato di questo posto, per la grande quiete che si respira e per il silenzio rotto soltanto dalle folate di vento o dai versi di qualche volatile che si aggira nei paraggi. Ailoche, forse anche per la foschia che aleggia in valle, sembra quasi sospeso su una nuvola, ovattato e lontano dal tempo.

Continua a leggere, CLICCA QUI

promo